Home Consumatori Consumatori Genova

Euroflora 2022, la facciata del Comune di Recco si copre di fiori

0
CONDIVIDI
Euroflora 2022, la facciata del Comune di Recco si copre di fiori

Euroflora 2022, la facciata del Comune di Recco si copre di fiori variopinti.

Il Comune di Recco annuncia alla cittadinanza la partecipazione di Recco a Euroflora 2022. La mostra internazionale del fiore e della pianta ornamentale in programma ai Parchi di Nervi, e lo fa attraverso la proiezione di uno spettacolare “quadro”, naturalmente in tema floreale, sulla facciata della Casa comunale ancora fasciata per i lavori di efficientamento energetico dell’edificio. 

«Per tutta la città sarà un’esperienza unica e irripetibile. – Commenta il sindaco Carlo Gandolfo. – Da lunedì scorso è in fase di allestimento lo spazio che ci è stato assegnato nei Parchi di Nervi e che rappresenterà simbolicamente tutte le caratteristiche e le attrattive di Recco. Ci stiamo preparando per questo grande evento».

Sono iniziati  i lavori di allestimento dello spazio dedicato alla città di Recco, per raccontarne le peculiarità con fiori e piante nel parco di Genova Nervi.

E’ iniziato l’allestimento dello spazio assegnato al Comune da Euroflora, che rappresenterà simbolicamente le peculiarità e le attrattive di Recco. La città  è presente per la prima volta in questa 12^ edizione della rassegna dedicata a fiori e piante. La realizzazione dell’area è interamente affidata agli uffici comunali.

«Ringraziamo il dottor Fabio Pozzo per la cura che sta ponendo nell’allestire questo angolo di Euroflora. – Sottolinea Gandolfo – che racconterà la nostra storia e ci presenterà alle decine di migliaia di visitatori dell’evento internazionale. Auguriamo buon lavoro al nostro funzionario e a tutto il suo staff di giardinieri e volontari». Recco sarà rappresentata a Euroflora anche dallo stand gastronomico del Consorzio Focaccia di Recco

La città darà all’evento un importante contributo sui servizi di mobilità con la tariffa speciale giornaliera; il costo del posteggio sarà di di euro 2.50 per la sosta dell’auto sulle strisce blu per i possessori del biglietto di Euroflora. ABov