Home Politica Politica Genova

Elenco regionale OSS, Ardenti: istituito per chi lavora, vive o studia solo in Liguria

0
CONDIVIDI
Operatore socio-sanitario (foto di repertorio)

“Istituzione dell’Elenco regionale degli Operatori socio-sanitari, degli enti accreditati per la formazione e dei corsi di formazione in ambito ligure. Oggi l’Assemblea Legislativa della Liguria ha approvato il mio emendamento che prevede la possibilità di presentare domanda di inserimento solo a coloro che, alternativamente, abbiano acquisito il titolo nella nostra regione, prestino attività lavorativa sul territorio, siano residenti in Liguria.

Il nuovo Elenco regionale non ha valore costitutivo, ma ha come unico scopo quello di promuovere la formazione in materia di servizi sanitari e sociali, valorizzare le competenze professionali acquisite e di mettere un minimo di ordine in un settore in cui sono state riscontrate criticità, in particolare sulla formazione e sul personale che viene assunto con questa qualifica in ambito privato.

Pertanto, si tratta di uno strumento informativo regionale che non aggiunge né toglie diritti a nessuno e che, se non avesse previsto tali specifiche opportunità, non avrebbe avuto senso per la Liguria.

In sostanza, il nuovo Elenco degli operatori socio-sanitari e degli enti accreditati, che comunque rispetta i principi di libera circolazione delle certificazioni professionali in ambito europeo, rappresenta l’inizio di un percorso da fare, anche e soprattutto a livello nazionale. In tal senso, Regione Liguria si è già portata avanti”.