Home Cronaca Cronaca Genova

E nonna Lina a 102 anni guarisce dal coronavirus. Toti: Highlander della Liguria

0
CONDIVIDI
Bassetti con Toti, Viale e il team del S. Martino di Genova che combatte il coronavirus (foto di repertorio fb)

Forte come l’acciaio. Non l’ha spezzata neanche il Covid-19.

A 102 anni è guarita dal coronavirus ed è appena stata dimessa dal Policlinico San Martino di Genova, dove era stata ricoverata nei giorni scorsi.

Italica Grondona, per tutti nonna Lina, oggi ha ricevuto la telefonata e i complimenti del governatore Giovanni Toti”.

Lo hanno riferito i responsabili di Regione Liguria.

“Ho voluto sentirla personalmente al telefono – ha dichiarato Toti –  perché è già diventata un simbolo di speranza per tutti noi. E anche un esempio di come tutti vengono curati, a prescindere dall’età. Non ci sono distinzioni.

Mi ha ringraziato dicendomi che è stata curata bene e le sue parole sono sicuramente la cosa migliore della giornata che mi hanno dato una forza incredibile.

La vita di ognuno di noi è preziosa, compresa quella dei nostri nonni per cui stiamo combattendo ogni giorno, non senza difficoltà.

La sua storia ha fatto il giro del mondo: la chiamano la Highlander.

Per noi è semplicemente una grande ligure: forte, tenace, resistente e non a caso spegne le candeline sulla torta Panarello.

Forza Lina e grazie, non è un caso il tuo nome, Italica: sei una bella pagina della nostra storia”.