Home Cronaca Cronaca Genova

Domani Contupesto con 650 bambini della Contubernio

0
CONDIVIDI

L’Istituto Scolastico Paritario “Contubernio D’Albertis” (fondato nel 1863-Tel. 010/503306) lo scorso anno ha aderito, con entusiasmo, alle iniziative della Regione Liguria per sostenere all’UNESCO la candidatura del “pesto genovese al mortaio” come patrimonio dell’umanità.

L’evento “Contupesto” è stato inserito nel piano dell’offerta formativa della scuola per far conoscere ai bambini il pesto genovese, i prodotti, i sapori e le tradizioni della Liguria.

Lunedì 15 Aprile, sul piazzale principale della scuola, in Via Amarena 11 (Genova – San Fruttuoso), a partire dalle ore 9.30, ci sarà un nuovo flash mob, un video e filmati con i 650 bambini della Scuola Contubernio tutti vestiti rigorosamente in verde e bianco, con mortai, pestelli, grembiuli e berretti da cuoco. Sui banchi di scuola, portati per l’occasione all’aperto, in bella evidenza, basilico, parmigiano reggiano, pecorino sardo, pinoli, olio extravergine di oliva, aglio, sale.

E anche una sorpresa gastronomica per i più golosi…700 crostini al pesto per tutti !
Regione Liguria, Comune di Genova e Comune di Vessalico hanno concesso il patrocinio all’iniziativa e anche quest’anno l’Assessore Regionale all’Istruzione Ilaria Cavo parteciperà all’evento.

Slogan “Contupesto 2019”: “PER IL PESTO GENOVESE, PER GENOVA E PER LA NOSTRA BELLA LIGURIA”.
Al termine di Contupesto seguirà un Social Flash Mob – con foto e video – che vede uniti, in questa iniziativa, tutte le fasce di età, dai bambini di un anno o poco più dell’Asilo Nido e, a crescere, della Primavera e della Scuola Materna, via via, continuando a crescere… sino alle Scuole Elementari e Medie per arrivare alle Nonnine ultra novantenni dell’Istituto, risiedenti nella Casa di Riposo.
Immaginando così un passaggio generazionale dell’uso tradizionale del mortaio e del pestello; insomma nonni e bambini immersi nel profumo caratteristico del basilico genovese al grido di “Il pesto non ha età” #ilpestononhaetà #ilpestofastarbene #pestoesalute #ioamoilpesto
Balletti, disegni, cartelloni, sorprese, sorrisi, allegria, divertimento per scoprire ed apprezzare le nostre tradizioni e i nostri sapori e per continuare a sostenere la candidatura del pesto genovese all’UNESCO.
Hanno contribuito alla realizzazione degli eventi tutto il Personale della Scuola e dell’Istituto “Contubernio” che ringraziamo per la piena collaborazione, nonché le “nostre” mamme che spalmeranno pesto a volontà su crostini e pane.
2
Ecco i numeri di #contupesto2 : 650 bambini delle scuole, 22 nonne della Casa di Riposo, 61 Dipendenti dell’Istituto, 74 mortai, 228 disegni e cartelloni sul pesto, 1 laboratorio di cake-design dedicato esclusivamente al colore verde del basilico, 700 crostini al pesto preparati alla mattina dalle nostre brave mamme, 10 Kg di trofie preparate sul momento, in cucina, dalle Cuoche.
Sarà inoltre possibile condividere sui social network facebook, instagram, twitter le fotografie e i video, legati agli eventi della Scuola Contubernio, utilizzando gli hashtag #contupesto #contupesto2 #wilpesto #orgogliopesto #postailpesto #pestoascuola #contubernio #scuolacontubernio #genova #ilpestononhaetà #ilovepesto #ioamoilpesto
Ringraziamo le Ditte e le Aziende che hanno sostenuto l’iniziativa con i loro prodotti: Fratelli Carli, Il Trofiaio, Latte Tigullio, Pastificio Novella, Sogegross, Traverso Frutta e Verdura.

Chi volesse partecipare all’evento può telefonare alla Segreteria della Scuola (010/503306) oppure trovarsi direttamente sul piazzale della scuola in Via Amarena 11. Possibilità di parcheggio interno. Fermata autobus n. 84 e 381. Ingresso pedonale da Via Amarena 11 ma anche da Via Ferretto (in fondo a Via Donaver) e da Via Savelli (vicino a P.zza Solari).