Home Cultura Cultura Savona

Domani a Celle appuntamento con Bric-à-Brac | Aggiornamento

0
CONDIVIDI
Si terrà domani, domenica 11:10:20 il primo appuntamento con Bric-à-Brac, evento di cultura a Celle Ligure con mercatini, laboratori di restauro e conferenze.

Aggiornamento: la manifestazione è stata annullata a causa del maltempo

Si terrà domani, domenica 11/10/20 il primo appuntamento con Bric-à-Brac, evento di cultura a Celle Ligure con mercatini, laboratori di restauro e conferenze.

In questa prima edizione dell’evento, il centro storico sarà teatro di scambio di informazioni, dimostrazioni pratiche, presentazioni tecniche e antichi mestieri legati al restauro e all’antiquariato, insieme a un mercatino di mobili e oggettistica.

Una ventina di commercianti, hobbisti e artigiani esporranno prodotti d’antiquariato, vintage e da collezione, mobili e oggettistica e le loro creazioni. In ottobre gli stand si troveranno in piazza Sisto IV e in via Montegrappa, fino a piazzetta Arecco.

Verranno inoltre offerti approfondimenti culturali sotto forma di conferenze tematiche. Terrà la prima conferenza Federico Crovara Pescia, Direttore dell’Istituto Nazionale Superiore per il Restauro del Mobile, a proposito degli stili di restauro, alle ore 15.00 in via Boagno.

Oltre alla vendita dei prodotti saranno organizzati alcuni laboratori di restauro e dimostrazioni di antichi mestieri.

La prima edizione vedrà protagonisti il restauratore genovese Guido Traverso, specializzato in impagliatura e collaboratore della Scuola italiana del restauro e Silvia Lagrotteria, restauratrice dell’imperiese specializzata in restauro mobili. I restauratori, situati in via Boagno, lavoreranno en plein air, mostrando e spiegando al pubblico le loro tecniche e rispondendo alle domande dei presenti su casi concreti.

I laboratori varieranno ogni mese. Si potranno prenotare i propri posti per imparare le antiche arti della stampa o la tecnica della doratura di cornici, oppure ancora per un corso di restyling di mobili e tante altre attività.

Bric-à-Brac sarà anche sui social, grazie ai reportage di due giovani blogger appassionati di antiquariato. (Loro su Instagram sono @1900_em)

Bric-à-Brac accompagnerà le seconde domeniche dei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2020.

Curiosità: Il nome Bric-à-Brac racchiude le due tipologie di espositori coinvolti nel progetto: Bricoleurs, hobbisti e Brocantiers, o antiquari.