Home Cronaca Cronaca Genova

Disastro Mit e autostrade, ancora forti disagi in A26/A10. Sacrosanta protesta a Masone

0
CONDIVIDI
Disastro Mit e autostrade, protesta a Masone (foto di repertorio fb)

Forti disagi anche questa mattina sull’A26 Genova-Gravellona in direzione del mare. La Polizia Stradale di Belforte Monferrato ha segnalato code a tratti tra il chilometro 35 e il bivio per la A10 Genova-Ventimiglia.

Già alle 8,30 coda di 1 km tra bivio A10/A26 Trafori e Arenzano per lavori.

Alle 12,30 coda tra Masone e Bivio A26/A10 Genova-Ventimiglia per traffico congestionato.

Autostrade per l’Italia ha riferito di avere incrementato i presìdi lungo la tratta per il monitoraggio delle condizioni di viabilità e l’assistenza alle stazioni con “carri di soccorso meccanico dislocati nei punti strategici per minimizzare i tempi di intervento, squadre dedicate all’eventuale distribuzione di generi di conforto in caso di accodamenti rilevanti, oltre a mezzi di soccorso di 118 e Vigili del Fuoco”.

Stamane a Masone, vicino all’ingresso dell’autostrada, c’è stata una manifestazione organizzata dal Gruppo Viabilità Valli Stura e Orba.

Alla protesta dei cittadini “delle tre valli” hanno partecipato anche gli amministratori dei Comuni dell’entroterra genovese e quelli dell’ovadese.