Home Cronaca Cronaca Genova

Dipendente egiziano ditta Lavagna ritira incasso per dei lavori e se lo tiene: denunciato

0
CONDIVIDI
Carabinieri (foto di repertorio)

Ieri i carabinieri di Lavagna, a conclusione di indagini, scaturiti da una denuncia querela presentata dalla titolare di una attività commerciale, hanno denunciato in stato di libertà per “appropriazione indebita” un egiziano di 31 anni, gravato da pregiudizi di polizia e mai rimpatriato.

Il giovane straniero, lo scorso mese di dicembre, aveva effettuato dei lavori di trasporto e montaggio di mobilio per conto dell’azienda della denunciante omettendo poi di versare l’incasso ricevuto per un totale di 1200 euro.

Il “furbetto” è così finito nei guai.