Home Cronaca Cronaca Genova

Diciottenne non ottempera all’obbligo di dimora e finisce a Marassi

0
CONDIVIDI
Polizia (foto di repertorio)

La Polizia di Genova ha arrestato un genovese 18enne destinatario di ordine di custodia cautelare in carcere.

Lo scorso 5 dicembre, il 18enne, insieme ad altri due complici, era stato sorpreso a svaligiare le auto in sosta in via Grossi a Sampierdarena per poi tentare di fuggire a bordo di un quad.

Fermati dai poliziotti delle volanti erano stati arrestatI per tentato furto aggravato in concorso e resistenza.

Dopo il giudizio per direttissima, il 18enne era stato sottoposto all’obbligo di dimora nel Comune di Genova con permanenza notturna nel proprio domicilio.

Dopo alcune trasgressioni della misura cautelare, gli uomini di Cornigliano hanno richiesto ed ottenuto dall’A.G. l’aggravamento della pena.

Nella mattinata di ieri lo hanno accompagnato al Carcere di Marassi.