Home Cronaca Cronaca Savona

Deragliamento regionale 10130, riapre la linea Torino-Savona

0
CONDIVIDI
Deragliamento regionale 10130, riapre la linea Torino-Savona

Riapre questa mattina la linea ferroviaria Torino-Savona che è rimasta interrotta da venerdì scorso tra Fossano e Mondovì a causa del deragliamento di un treno.

A renderlo noto è stata Trenitalia precisando come “oltre 80 tecnici di Rfi e delle ditte appaltatrici hanno lavorato senza sosta, 24 ore su 24, per ripristinare le condizioni di sicurezza dell’infrastruttura e riparare i danni nei pressi della stazione di Trinità, nel Cuneese”.

Il regionale 10130 aveva urtato la gru di una ditta privata, impegnata in lavori esterni alla ferrovia, deragliando.

Il convoglio, sul quale si erano registrati dieci passeggeri feriti in modo lieve, è stato rimosso con i lavori che hanno interessato i binari e i cavi dell’alta tensione usati dalle ferrovie.

Tuttavia, dopo la riattivazione della circolazione ferroviaria, i treni devono percorrere il punto di linea interessata dai lavori “a velocità ridotta per un rallentamento precauzionale necessario all’assestamento l’infrastruttura”.