Home Cultura Cultura Genova

Danza orientale in streaming dal Palazzo della Meridiana

0
CONDIVIDI
Danza orientale in streaming dal Palazzo della Meridiana

Genova. Giovedì 11 Marzo ore 18 Palazzo della Meridiana incontra CircuitOrientale ASD. La danza orientale tra femminilità, vitalità e sensualità. Introduce Giulia Cassini.

In streaming sui canali Facebook e YouTube di Palazzo della Meridiana

Giovedì 11 Marzo alle ore 18, con Amar al Rakisa e una sua lezione gratuita con esibizione finale.

La danza orientale o “della felicità” è una danza per tutte le donne, che unisce giocosità ai benefici per il corpo.

E’ una meditazione in movimento, che risveglia le energie femminili profonde, permettendo di riscoprire se stesse e volersi bene, e per ri-creare lo spazio dove l’Essere donna possa esprimersi pienamente.

Acquisendo la padronanza di ogni parte del corpo ed attraverso un corretto uso della respirazione, si possono migliorare la postura ed alcuni problemi della muscolatura di origine fisica e psicologica.

Il corso si propone di migliorare l’elasticità dei movimenti, sviluppare il senso del ritmo e della coordinazione e l’individualità attraverso l’improvvisazione.

La tradizione di quest’arte accetta il corpo, qualunque sia la sua forma, e accetta l’affermazione della sensualità della donna qualunque sia la sua età. Ciò permette alla donna di rivalutare l’immagine che ha di se stessa, attraverso una danza che nasce nella notte dei tempi.

Amar al Rakisa

Danzatrice, Insegnante e Coreografa

Fondatrice e direttore artistico dell’ASD circuitOrientale

Tecnico F.I.D.S. – C.O.N.I. e maestra M.I.D.A.S.

Si forma dal 1997 presso il “Centro Studi Danza Musica e Cultura Orientale Aziza” di Torino, dove studia per dieci anni, prendendo anche parte alla compagnia Kawakib, fondata da Aziza e perfezionando costantemente i suoi studi con maestri di fama internazionale.

Danzatrice solista dal 1998, ha lavorato in Italia e all’estero ottenendo lusinghieri risultati di pubblico e critica.

Maestra e danzatrice di alcuni dei più prestigiosi Festival italiani ed Europei, nel 2011 fonda il “Genova Raks Festival”, Festival internazionale di Danza Orientale a Genova”, che co-organizza dal 2011 al 2020.

Attualmente insegna a Genova, dove tiene corsi, stage e saggi dimostrativi, diffondendo con amore e professionalità la Danza Orientale, credendo nel suo valore artistico e terapeutico.

Per diffondere tali verità, da sempre continua a partecipare ed a organizzare rassegne di carattere culturale ed etnico.

Introduce l’incontro Giulia Cassini.