Home Spettacolo

Da Game of Kings allo spot del festival del cinema di Roma

0
CONDIVIDI
Game of Kings-Spot Festival del Cinema Roma 2019

La RAI sceglie due attori di Game of Kings per lo spot del festival del cinema di Roma

Il ligure Dario Rigliaco e l’ovadese Andrea Grifoni

La chiamata è arrivata direttamente da Roma, da un produttore esecutivo RAI, che ha scelto dieci profili in tutta Italia per lo spot del festival internazionale del cinema di Roma; tra questi, due volti conosciuti della serie tutta ligure “Game of Kings” prodotta da D&E Animation: l’autore e interprete Dario Rigliaco (Arsen Voros nella serie GOK) e il gigante Re Andrea Grifoni (Obrot Drakkar), presente nella serie a partire dall’episodio quattro. I due profili si sono recati in Piemonte per tre giorni di lavorazione dove tra Torino e il Monviso hanno girato lo spot per il festival, pochi giorni fa. Un set di tutto rispetto, pari a una grandissima produzione internazionale, ha accolto i dieci attori a 1800 metri di altezza, dove hanno girato le scene di notte, nei pressi delle cave di Rucas. Nei panni di legionari, gladiatori e fanti con tanto di cavalli, hanno vissuto una notte da veri “romani” reduci da una campagna. Sporco, sangue e fuoco hanno reso il set suggestivo e a dir poco realistico. Dario Rigliaco ha interpretato un legionario romano con gladio, scudo e fiaccola, per Andrea Grifoni il ruolo da gladiatore.

Ci parla dell’esperienza Dario Rigliaco: “una soddisfazione sapere che il primo prodotto cinematografico targato D&E Animation sia una vetrina che apra a opportunità importanti e a esperienze tutte da vivere, come questa. Mi è arrivata questa chiamata inaspettatamente, è stata una trasferta che porterò nel mio bagaglio di esperienze con grande orgoglio e soddisfazione. Ringrazio Francesco di RAI e tutta la Troupe per la professionalità dimostrata. È stato inoltre molto bello condividere l’esperienza con Andrea e gli altri otto ragazzi provenienti da regioni diverse e da discipline di combattimento e di spettacolo totalmente differenti tra loro”.

Lo spot sarà disponibile su tutte le piattaforme RAI a partire da settembre 2019.