Home Cronaca Cronaca Mondo

Cuba, Boeing 737 si schianta al decollo da L’Avana | Aggiornamento

0
CONDIVIDI
Cuba, Boeing 737 si schianta al decollo da L’Avana (foto da Granma).

Erano le 12.08, ora locale, quando un aereo passeggeri, un Boeing 737, si è schiantato al decollo all’aeroporto del l’Avana a Cuba.

L’aereo, partito dall’Avana verso Holguin, volo DMJ 0972, si è schiantato tra l’aeroporto Jose Marti della capitale cubana e Santiago de Las Vegas.

Dalle prime informazioni del giornale ‘Granma’ a bordo c’erano 104 persone. Il volo era della compagnia messicana Damojh e ci sarebbero solo tre superstiti.

La Farnesina è in stretto contatto con l’Ambasciata italiana all’Avana, è al lavoro per verificare l’eventuale coinvolgimento di connazionali con riferimento.

I soccorsi sono arrivati rapidamente sul posto mentre le fiamme dell’incendio dell’aereo sono state controllate, anche grazie alla pioggia. Il presidente Miguel Diaz-Canel ha visitato personalmente il luogo del disastro poche ore dopo, e in un breve messaggio televisivo ha detto che “oggi è un giorno di lutto per il nostro paese”.

AGGIORNAMENTO. Sarebbero tre donne sopravissute all’incidente ma in gravissime condizioni, tutte di nazionalità cubana, come la maggior parte dei passeggeri; mentre un altro ferito è morto all’arrivo in ospedale. Solo cinque sarebbero stranieri. Nella lista dei passeggeri risulta anche una cittadina cubana naturalizzata italiana.

Sui social ha preso forma l’hashtag #fuerzacuba

Il video sul giornale Granma