Home Consumatori Consumatori Genova

Cresce ancora la raccolta differenziata a Santa Margherita

0
CONDIVIDI
Santa Margherita: la raccolta differenziata arriva a 81.71%

La raccolta differenziata continua a cresce a Santa Margherita Ligure. La percentuale, rilevata in questi giorni del mese di aprile 2018 si è attestata sull’81,71%. Questo è il risultato dopo l’estensione a tutta la città del nuovo sistema di conferimento e raccolta, senza contare le compostiere domestiche.

Se analizziamo la crescita, nei periodi dei mesi scorsi, ad esempio dal 5 marzo 2018, è stata dal 55,43% di febbraio 2018 al 75,69% di marzo 2018; in totale 26,28 punti percentuale di miglioramento in circa due mesi. Nello stesso periodo dell’anno scorso, aprile 2017, il dato di raccolta differenziata era del 55%.

Il nuovo sistema di raccolta, modulato sul territorio in base a zone ed esigenze di ogni singolo utente, era stato introdotto nel giugno del 2016 in una porzione di città e precisamente nel quartiere San Siro ed aveva già portato un aumento della percentuale di differenziata di 6 punti passando dal 49% del 2015 al 55% del 2017.

«Ancora una volta il ringraziamento va ai cittadini – spiega Paolo Donadoni, sindaco della città – cui comunichiamo con soddisfazione il risultato dei loro sforzi. Non si tratta soltanto di dimostrare che il sistema funziona, ma di mostrare il frutto dell’impegno di tutti e di condividere una importante prospettiva ambientale per Santa Margherita Ligure».

Le eventuali sanzioni in questa prima fase, riguarderanno soltanto gli abbandoni per punire chi volutamente non vuole adeguarsi al nuovo sistema di conferimento creando un danno alla collettività. ABov