Home Cronaca Cronaca Italia

Coronavirus | C’è una seconda vittima italiana: è una donna

0
CONDIVIDI
Alassio piange la dipartita del noto albergatore Ugo Masutti

Sono 30 i casi di contagio, tutti nel Nord Italia

Purtroppo c’è una seconda vittima italiana a causa del Coronavirus.

Si tratterebbe di una donna residente in Lombardia che potrebbe essere collegata ai casi di Codogno.

La prima vittima è stata Adriano Trevisan, 78 anni che è deceduto all’ospedale di Padova, dove era ricoverato insieme con un’altra persona positiva al virus.

Nel mentre è salito E’ salito a 30 il numero dei pazienti risultati positivi ai test del Corovinarus e residenti tra la Lombardia e il Veneto.

Ventisette di questi risiedono in Lombardia, un decesso in Lombardia (una donna) mentre due sono i casi accertati in Veneto, ai quali va l’aggiunto l’anziano di Vò Euganeo morto nella serata di ieri.

Si registra il sedicesimo caso in Lombardia, a Cremona, dove oggi sono state chiuse tutte le scuole.

Il coronavirus ha provocato finora 2.360 vittime a livello mondiale, incluso l’italiano deceduto ieri sera in Veneto: è quanto emerge dal bilancio aggiornato della statunitense Johns Hopkins University. Il totale dei casi confermati di contagi è salito a quota 77.891, mentre i pazienti guariti finora sono 21.139.

Allerta Virus – Info e contatti

Numero emergenza ministero della Salute

1115

Numero unico emergenze

112

Sito ministero della Salute

www.salute.gov.it