Home Consumatori

Codacons lancia un concorso per valorizzare le eccellenze

0
CONDIVIDI
Codacons lancia un concorso per valorizzare le eccellenze

Premio “Piccolo Comune amico” per valorizzare le eccellenze del territorio.

In Liguria CODACONS lancia un’iniziativa in favore dei piccoli comuni della regione.

Tutti i Comuni con meno di 5000 abitanti possono iscriversi al concorso entro il 31 dicembre.

Il Codacons lancia oggi in Liguria il premio “Piccolo comune amico”, riservato ai comuni della regione con meno di 5000 abitanti.

Si tratta di una iniziativa avviata a livello nazionale – patrocinata da Anci e Uncem – tesa a valorizzare le eccellenze enogastronomiche e artigianali del territorio e a diffondere in tutta Italia la conoscenza dei prodotti e della cultura locali, pietra miliare delle nostre tradizioni e culla del cibo di alta qualità.

Il premio Piccolo Comune Amico individuerà in tutta Italia e premierà 25 Comuni che ospitano le eccellenze del territorio italiano, all’interno di 5 categorie (Agroalimentare, Artigianato, Innovazione sociale, Cultura, arte, storia, Economia Circolare), e diffonderà la conoscenza dei prodotti locali attraverso la creazione di una Mappa interattiva dei Comuni e degli eventi che questi ospitano in tema di produzione e vendita delle eccellenze artigianali ed enogastronomiche, Mappa consultabile attraverso apposita App con cui si potranno visionare aziende e punti vendita di prodotti d’eccellenza, oltre ad eventi, sagre, e mercati locali.

Il Premio Piccolo Comune Amico, così come tutte le attività presenti nel progetto, saranno diffuse e sponsorizzate da Autostrade per l’Italia, attraverso cartelli pubblicitari contenenti le varie iniziative, posti nelle principali aree di servizio lungo le autostrade e rivolti ai viaggiatori italiani e stranieri.

Tutti i comuni della Liguria al di sotto dei 5mila abitanti possono candidarsi e partecipare al concorso entro il prossimo 31 dicembre, inviando una mail all’indirizzo piccolocomuneamico@pec.codacons.org

Il progetto è realizzato in collaborazione con Coldiretti, Symbola, Touring Club Italiano, SisalPay, Intesa SanPaolo e Autostrade per l’Italia, e ha ottenuto il patrocinio di Anci e Uncem.