Home Sport Sport Genova

Clamoroso nel calcio femminile: il Campomorone diventa Sampdoria. Polemiche in arrivo?

0
CONDIVIDI

Clamoroso nel mondo del calcio femminile.

Come tutti ormai sanno, nel campionato di serie C militano le massime società genovese, e sono le Ladies Campomorone, società pura, e da quest’anno, il neo promosso Genoa, parte integrante della società di Enrico Preziosi.

Ed in questi giorni è trapelata una notizia che, secondo gli intendimenti, doveva rimanere criptata sino a Maggio, data di fine campionato: ed invece… la notizia è divenuta di dominio pubblico!

La storica Campomorone Ladies a fine torneo si trasformerà in UC Sampdoria, con la società di Corte Lambruschini che scenderà cosi ufficialmente “in campo” nel settore femminile.

La notizia ha destato clamore (e qualche malumore in casa blucerchiata…), perché incautamente sono stati rivelati i piani futuri della società UC Sampdoria.

Poco male, la realtà, sicuramente piacevole per gli sportivi rossoblucerchiati è che dalla stagione 2021-22 Genoa e Sampdoria si sfideranno in campionato, sempre in serie C.

Infatti c’è da dire che le società genovesi hanno preferito iniziare dal basso la loro avventura in campo femminile, contrariamente ad altre società (Juventus e Milan su tutte) che hanno invece comprato i titoli di società già esistenti in serie A per bruciare le tappe.

Noi condividiamo la scelta di Genoa e Sampdoria, che n questo modo creeranno attorno a loro uno zoccolo duro di sostenitori. Il Grifone in campionato al momento è nei primi posti nel girone A di serie C, come del resto anche le Ladies Campomorone, ormai vestite, anche se non ufficialmente, di blucerchiato; per entrambe quest’anno la serie B è irraggiungibile.

Ci sarà da vedere come si comporterà l’UC Sampdoria con le attuali ragazze del Campomorone; la sensazione è che la rosa-giocatrici sarà riconfermata per un buon 70%, innestando almeno 4 atlete di categoria superiore per puntare decisamente alla serie cadetta.

Certo il Genoa, stimolato dall’arrivo  a sorpresa delle “cugine”, non starà a guardare, ed allestirà per mister Oneto – che sarà sicuramente confermato – una compagine agguerrita.

Per le Ladies Campomorone in questi giorni però ci potrebbe essere un problema in più: attualmente le gare di casa vengono giocate al campo di Begato, che è gestito dal… Genoa!

Come prenderanno a Villa Rostan il trasferimento in blucerchiato della società che è loro ospite, seppur pagante?

Si aprono scenari interessanti e probabilmente polemici... insomma, il derby è già cominciato!