Home Cronaca Cronaca Savona

Chiede scusa e tenta rapina al supermercato: arrestato

0
CONDIVIDI
Coltello (foto d'archivio)

Erano circa le 13 quando un’uomo di 43 anni è entrato in un supermercato con il volto travisato da una sciarpa e con un coltello da cucina di 20 cm minacciando le cassiere e chiedendo loro di consegnargli l’incasso.

Secondo alcune testimonianze l’uomo si sarebbe scusato durante il tentativo di rapina, spiegando di non avere un lavoro.

Un dipendente, però, ha dato l’allarme e sul posto sono arrivate diverse gazzelle dei carabinieri.

L’uomo, sentendo le sirene, ha tentato la fuga ma è stato bloccato all’esterno del supermercato.

E’ stato così, arrestato per rapina ed evasione. Era, infatti, già sottoposto al regime di domiciliari per violazioni in materia di stupefacenti e si trovava in permesso per motivi di lavoro.

Il 43enne, infine, è stato poi condotto nel carcere di Marassi.