Home Cultura Cultura Savona

Ceriale inaugura le Panchine d’autore

0
CONDIVIDI
Ceriale inaugura le Panchine d’autore
Ceriale inaugura le Panchine d’autore

Ceriale inaugura le Panchine d’autore dipinte da vari artisti. Domani alle ore 10.00 presso il teatro all’aperto “Carlo Vacca” di Peagna.

Ceriale inaugura le Panchine d’autore. Dipinti speciali all’insegna di arte, natura e paesaggio.

Si terrà domani, sabato 26 giugno, la presentazione ufficiale delle “Panchine d’autore” a Peagna, frazione di Ceriale.

Alle ore 10.00, nella location del teatro all’aperto “Carlo Vacca”.

Sono stati infatti completati i dipinti sulle 10 panchine posizionate nei punti strategici della strada panoramica della frazione cerialese, un’altra panchina è situata all’interno dell’area giochi.

Le panchine sono state dipinte da vari artisti locali, con riferimento ai colori dell’ambiente e del paesaggio circostante, costituito da una varietà di piante e alberi, un patrimonio naturalistico unico.

Il progetto “Sedersi nell’arte”, voluto dall’amministrazione comunale di Ceriale, vuole inoltre sottolineare la necessità di una maggiore sensibilizzazione per il rispetto del nostro territorio e dell’ambiente:

“Una galleria d’arte a cielo aperto…” afferma il consigliere delegato per la frazione di Peagna Rosanna Gelmini, che ha coordinato l’iniziativa.

L’ispirazione nasce da una famosa frase di Vincent Van Gogh e dall’amore profondo che il grande artista ha sempre avuto per la terra e la natura:

“E poi

Ho la natura e l’arte e la poesia

E se questo

Non è sufficiente

Che cosa posso volere di più?”.

Ceriale inaugura le Panchine d’autore
Ceriale inaugura le Panchine d’autore

Tra le raffigurazioni non poteva mancare la mascotte della frazione di Peagna e specie protetta: la lucertola ocellata.

Il piccolo animaletto dalla livrea colorata e ocellata che si è stabilito nei terreni adiacenti al piccolo borgo medievale della frazione.

Peagna oggi è meta di studiosi che arrivano da tutto il mondo per fotografare e studiare le abitudini e la vita di questo bellissimo animaletto.

La lucertola ocellata sarà ancora una volta l’icona della manifestazione “Peagna sotto le stelle”, in programma il prossimo 10 luglio.

“Queste nuove panchine sono anche un seguito della speciale panchina rosa dedicata alle donne in prima nella lotta contro il Covid.

Panchina inaugurata lo scorso anno per far conoscere meglio la nostra splendida frazione, dolce e unica nel suo genere…” conclude il consigliere Gelmini.

Il sindaco Luigi Romano sottolinea quanto segue.

“Abbiamo voluto portare avanti una iniziativa per valorizzare e promuovere la frazione di Peagna e il suo territorio.

Rappresentano una grande opportunità per lo sviluppo di un settore strategico come il turismo ambientale e sportivo.

Il modello green e il settore outdoor sono essenziali per l’attrattività di una località turistica come Ceriale.

Si punta sul segmento del turismo esperienziale con una offerta più ampia e diversificata, unendo, come in questo caso, arte, cultura e natura in un contesto ambientale e paesaggistico di pregio e valore”.

Soddisfazione anche dall’assessore all’ambiente Eugenio Maineri:

“Una bella collaborazione tra gli uffici comunali per un progetto in piena sintonia con l’obiettivo dell’amministrazione comunale, ovvero quello di tutelare l’ambiente, favore la sostenibilità e offrire un elevato standard qualitativo di vita per i nostri cittadini e di soggiorno per i nostri ospiti”.

“Inoltre, l’ambiente rappresenta un volano per il nostro turismo e potrà trovare ulteriore spazio proprio nella frazione di Peagna e nell’area della strada panoramica:

i sentieri della Valle Ibà, con la riserva naturale del Rio Torsero e le sue risorse paleontologiche, oltre ad itinerari paesaggistici a pochi passi dal mare, devono rappresentare attrattive sempre più conosciute e apprezzate” conclude l’assessore Maineri.

Ceriale inaugura le Panchine d’autore
Ceriale inaugura le Panchine d’autore

Infine i ringraziamenti del consigliere delegato Rosanna Gelmini a tutti gli artisti che hanno reso possibile questo progetto:

Cristina Sartore  – “L’albero magico”

Isabella Simondo – “Il giorno e la notte”

Marinella Azzoni – “Vele sul mare”

Luciana Bertuzzi e Viviana Sciandra – “Ali di libertà”

Ornella Stocco e Natalia Gagliardi – “Sera”

Andrea Gnecco – “La natura è la vita dell’uomo”

Marco Breeuwer – “Lucertola occellata”

Manuela Ferrando e Lorenzo Merlo – “La leggenda di Anthia”

Rita Bestoso – “Ginestra fra cielo e mare”, dell’associazione artistico-culturale “Torchio e Pennello” di Albenga

Giannina Caffa – “Fiori”

Chiara Pittella – “Vivere a colori”.