Home Politica Politica Genova

Caos autostrade, tutto bloccato anche nel Levante. Pisani: eliambulanza per il Tigullio

0
CONDIVIDI
Elicottero dei Vigili del Fuoco (foto di repertorio)

Il consigliere regionale di Liguria Popolare Gabriele Pisani ha presentato un ordine del giorno, sottoscritto anche dai colleghi Vittorio Mazza e Andrea Costa, per impegnare il presidente e la giunta regionale “affinché si attivino presso autostrade per fare in modo che venga messo a disposizione dell’Asl 4 Chiavarese un elicottero attrezzato ad ‘eliambulanza’ nella elisuperficie del Comune di Cogorno o proporre altre soluzioni praticabili per  garantire, in caso di necessità, un intervento rapido per tutto il pronto soccorso di Lavagna”.

Il documento presentato in Regione segue la richiesta di cui si è fatto promotore il Comune di Cogorno.

“Abbiamo constato – ha spiegato Pisani – che, a causa del perdurare delle criticità sulle tratte autostradali liguri, gli spostamenti verso il capoluogo sono particolarmente problematici.

In particolare, il trasporto in emergenza dei malati dalle altre Asl verso gli ospedali del capoluogo ligure è un argomento di estrema importanza.

In molti tratti, però,  la corsia unica costringe le ambulanze, anche in caso di trasporto in codice rosso , a dover rimanere in coda con inevitabili e pericolosissimi allungamenti dei tempi dei trasferimenti.

Alla luce di queste considerazioni, viste anche le richieste arrivate da diversi comuni del territorio e ritenendo che sia di estrema importanza tutelare la salute dei cittadini, abbiamo deciso di presentare il nostro ordine del giorno.

Dobbiamo andare oltre le paure di parte e prendere decisioni concrete per risolvere il problema in tempi brevi”.