Home Economia Economia Genova

Campomenosi: priorità per sicurezza trasporti, ma senza penalizzare operatori

0
CONDIVIDI
Tir: trasporto container

“Oggi in commissione Trasporti e turismo al Parlamento Europeo sono stati discussi gli emendamenti sulla relazione sugli aspetti di sicurezza stradale del ‘pacchetto controlli tecnici’.

La sicurezza ha la priorità, ma è fondamentale che il peso degli ulteriori controlli normativi non ricada sulle categorie dell’autotrasporto delle merci e delle persone, già fortemente colpite dalle conseguenze della pandemia da coronavirus”.

Lo ha dichiarato oggi l’europarlamentare ligure Marco Campomenosi (Lega).

“Ci sono settori – ha spiegato Campomenosi – come i bus turistici, pressoché fermi per via della pandemia, che non possono essere ulteriormente penalizzati, ma anzi vanno sostenuti e tenuti in considerazione.

Sempre in materia di trasporti, la Lega ha espresso il proprio parere favorevole alle proroghe di tutti i certificati internazionali relativi all’autotrasporto merci.

Fu proprio la Lega la prima a chiedere, con una lettera alla Commissione Europea, l’estensione dei rinnovi di patenti e permessi internazionali di guida in scadenza, per ovviare alle difficoltà e alle contingenze dovute alla pandemia.

Massimo impegno da parte di tutti per garantire più sicurezza nei trasporti, affinché gli operatori del settore non siano penalizzati e ottengano risposte certe dalle istituzioni europee”.