Home Cronaca Cronaca Genova

Campo nomadi a Bolzaneto: scritta ‘maledetti’ e svastica disegnate su camper

0
CONDIVIDI
Campo nomadi a Genova Bolzaneto (foto di repertorio)

Una svastica e una scritta con la parola “maledetti” sono state disegnate la notte tra sabato e domenica scorsi su un camper nel campo nomadi di Bolzaneto.

Il mezzo appartiene a una famiglia sinti che era arrivata da poco e aveva parcheggiato il mezzo all’esterno del campo.

Sul posto sono intervenuti gli agenti delle Volanti e quindi della Digos, che si occupano delle indagini.

Il proprietario del camper avrebbe spiegato di non avere avuto alcuna lite con abitanti della zona o altre persone.

Al momento non risulta che ci siano testimonianze utili, né immagini di telecamere per risalire all’autore o agli autori dell’ennesimo episodio contro i nomadi.

Meno di un mese fa un volantino con una svastica e una scritta minacciosa era stato affisso all’esterno del campo nomadi di Bolzaneto. In quel caso le indagini erano state affidate ai carabinieri.