Home Cronaca Cronaca Genova

Camerunense in Valpolcevera rompe finestrini auto con un martello: denunciato

0
CONDIVIDI
Finestrino auto in frantumi (foto d'archivio)

Fermato dalla Polizia locale, ha dato in escandescenza ed era senza documenti

La mattina di martedì 1 settembre, durante un servizio di controllo sul territorio, il personale del 5º distretto territoriale di Polizia locale ha visto un uomo rompere il finestrino di un’auto con un martello.

I finestrini di altre auto erano stati rotti in precedenza e nelle auto uno straniero aveva frugato per cercare oggetti da rubare. Fermato dagli agenti, lo straniero, un camerunense di 38 anni ha cominciato a dare in escandescenze e a insultare gli agenti intervenuti, opponendo resistenza al fermo.

Gli agenti sono riusciti a contenerlo non senza fatica e l’uomo è stato accompagnato presso i locali di piazza Ortiz per il fotosegnalamento.

È risultato regolare sul territorio nazionale, ma privo di documenti con sé.

È stato denunciato a piede libero per danneggiamenti, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, oltre che per la mancanza dei documenti al seguito.