Home Cultura Cultura Genova

Caffé a Rapallo, targa sul lungomare dedicata a Eugenio Montale. Iniziativa Rotary

0
CONDIVIDI
Il poeta Eugenio Montale

Una targa per celebrare Eugenio Montale. È l’iniziativa proposta dal Rotary Club Rapallo Tigullio per celebrare il grande poeta. La cerimonia di scoprimento della targa – che verrà apposta in Vico dei Barcaioli, che collega il lungomare a via Cairoli – si terrà sabato 3 novembre alle ore 10.  Sul marmo saranno incisi i primi versi della poesia “Caffè a Rapallo”.

Eugenio Montale è considerato il più grande poeta italiano del 900, ed è stato insignito del premio Nobel per la Letteratura nel 1975.

Nato a Genova il 12 ottobre 1896 e morto a Milano nel 1981, fu profondamente legato alla riviera e soggiornò a lungo a Levanto e a Monterosso nella giovinezza. Nel contatto quotidiano con la natura della costa ligure delle Cinque Terre si formarono le basi della sua poetica che hanno caratterizzato tutta la sua produzione.

La poesia “Caffè a Rapallo” fu pubblicata nella raccolta “Ossi di Seppia” nel 1925 e descrive le atmosfere dei caffè del lungomare cittadino e proprio nelle vicinanze di quei caffè verrà apposta la targa commemorativa. Montale dedicò il componimento all’amico e poeta sammargheritese Camillo Sbarbaro.

«Montale ha reso omaggio a Rapallo sublimandola con i versi di una poesia che fa parte di quella splendida raccolta che è Ossi di Seppia – ha spiegato il sindaco Carlo Bagnasco – non possiamo quindi che sposare l’iniziativa del Rotary Club Rapallo Tigullio e rendere a nostra volta un doveroso riconoscimento al grande poeta insignito del premio Nobel per la Letteratura».