Home Politica Politica Genova

Business migranti, pacchia finita. Coop Ce.Sto. organizza presepe di resistenza | Video

0
CONDIVIDI
Giardini Luzzati nel Centro storico di Genova, presepe con i migranti

“Business migranti, la pacchia è finita anche per loro” ha sostanzialmente dichiarato più volte il ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Tuttavia, i responsabili della cooperativa Il Ce.Sto. non l’hanno presa bene e “accogliendo anche l’invito di Giorgia Meloni” di fare un presepe per Natale, oggi hanno organizzato un presepe vivente con alcuni richiedenti asilo ai Giardini Luzzati, nel Centro storico di Genova.

“Per una cultura inclusiva – hanno spiegato su Fb – per un paese più aperto e solidale, per i diritti dei più deboli, per riappropriarci dei valori di accoglienza, cura e senso di comunità. Insieme per dare una risposta simbolica al decreto Salvini, ormai legge, e alle conseguenze catastrofiche che essa arrecherà nella nostra società: consistenti perdite di lavoro e poche speranze per progetti di reale integrazione”.

Megafono in mano, i responsabili della Coop sociale hanno quindi protestato contro il Decreto Sicurezza e Immigrazione che “rischia di mettere in difficoltà il sistema dell’accoglienza che negli anni sembrava aver trovato un equilibrio” pubblicando foto e video su Fb.