Home Sport Sport Genova

Brescia-Samp, giochiamo la sfida con numeri e statistiche Opta

0
CONDIVIDI

Giochiamo l’ultima gara della stagione per la Samp contro il Brescia con le statistiche Opta.

SCONTRI DIRETTI
24° confronto in Serie A tra Brescia e Sampdoria: avanti i blucerchiati con 11 successi, contro i sei lombardi – sei pareggi a
completare il bilancio.
In ciascuna delle ultime due sfide tra Brescia e Sampdoria in Serie A sono stati realizzati ben sei gol, per un totale di 12, uno
in più di quelli arrivati nelle precedenti sei gare tra le due squadre nella competizione.
Equilibrio nelle ultime sei sfide tra Brescia e Bologna in Serie A, con due vittorie a testa e due pareggi.
Scontri diretti

6/6/11 V / N / P 11/6/6
24-32 Gol fatti – subiti 32-24
P/N/V/P/V Ultime cinque sfide V/N/P/V/P
Ultima partita: 12/01/2020 – Sampdoria – Brescia 5-1 (2-1)

PRECEDENTI IN CASA DEL BRESCIA
Il Brescia, vincente nell’ultima gara interna contro la Sampdoria, solo nel 1965 ha ottenuto due successi di fila contro i
blucerchiati in Serie A.
Tre dei quattro pareggi complessivi in Lombardia tra Brescia e Sampdoria in Serie A sono arrivati nelle ultime cinque sfide.

STATO DI FORMA
Il Brescia ha raccolto 13 punti al Rigamonti in questo campionato, solo una volta ha fatto peggio in casa in una singola
stagione di Serie A nell’era dei tre punti a vittoria (10 nel 1994/95).
Il Brescia ha vinto due delle ultime quattro gare interne di campionato (2P), una in più delle prime 14 di questa stagione al
Rigamonti (4N, 9P).
Dall’altra parte, la Sampdoria ha vinto tre delle ultime cinque trasferte di campionato (2P), tante quante nelle precedenti 17
fuori casa.
Tre sconfitte di fila per la Sampdoria: non arriva a quattro ko consecutivi in Serie A all’interno dello stesso campionato da
settembre 2016.
3

Brescia – Sampdoria
Serie A – 01/08/2020
La Sampdoria è l’unica squadra che non ha ancora pareggiato in Serie A a partire dalla ripartenza post-lockdown, l’ultimo
pareggio dei liguri risale a gennaio, contro il Sassuolo.

STATISTICHE GENERALI
Brescia (25 anni, 150 giorni) e Sampdoria (26 anni, 171 giorni) sono due delle quattro squadre che hanno utilizzato giocatori
con l’età media più bassa dalla ripresa dei campionati a giugno (compresi subentrati) – tra di loro Fiorentina e Milan.
Brescia (11) e Sampdoria (10) sono due delle quattro squadre che hanno subito più gol su sviluppi di calci d’angolo in questa
Serie A (con loro Lecce e Sassuolo a 11).
Il Brescia (39.4%) è la terza squadra che ha registrato il possesso palla medio più basso in questa stagione nei top-5
campionati europei, dopo Augsburg (37.2%) e Newcastle (37.8%).
Nessuna squadra ha mandato in gol più giocatori italiani del Brescia in questa Serie A (10, come il Lecce).
Il Brescia è la squadra che ha subito più reti di testa nella Serie A 2019/20 (15).

FOCUS GIOCATORI
Fabio Quagliarella ha giocato due partite di Serie A contro il Brescia, a 10 anni di distanza (nel 2010 e nel 2020) – in totale per
lui tre reti in questi due incontri.
La prossima sarà la 200ª presenza per Fabio Quagliarella con la maglia della Sampdoria in tutte le competizioni, fin qui ha
realizzato 86 gol.
Fabio Quagliarella (84 gol) è a una sola rete di distanza dal 3° posto (Gianluca Vialli, 85) nella classifica dei migliori marcatori
in Serie A con la maglia della Sampdoria. In più, Quagliarella è a un gol dal raggiungere il 16° posto dei marcatori all-time in
Serie A (Guglielmo Gabetto, 165).
Nel match d’andata, sua unica presenza in Serie A contro il Brescia, Jakub Jankto ha segnato un gol e fornito due assist.
Federico Bonazzoli ha collezionato 25 presenze, condite da due gol, con la maglia del Brescia nella Serie B 2016/17.
Daniele Gastaldello ha disputato 234 partite (14 gol) con la maglia della Sampdoria tra Serie A e Serie B in otto stagioni.
Sandro Tonali è il più giovane giocatore con almeno sette assist all’attivo in questa stagione nei top-5 campionati europei.
4

Brescia – Sampdoria
Serie A – 01/08/2020
Florian Aye è l’attaccante che ha giocato più partite (21) nella Serie A in corso senza segnare alcun gol.
Daniele Dessena ha collezionato 55 gare con la squadra blucerchiata tra Serie A e Serie B, realizzando due gol. Il
centrocampista classe ‘87 ha già segnato due gol contro la Sampdoria nel massimo campionato.
14 le presenze in Serie A con la maglia della Sampdoria per Birkir Bjarnason, nella stagione 2013/14.

ALLENATORI
Diego López non ha mai trovato il successo da tecnico contro la Sampdoria in Serie A: per lui tre pareggi e due sconfitte, tra
Cagliari e Palermo.
Claudio Ranieri ha vinto tre delle sei sfide, da allenatore, contro il Brescia in Serie A (2N, 1P).
Primo confronto tra Diego López e Claudio Ranieri, da allenatori in Serie A.

ARBITRO E DISCIPLINA
SQUALIFICATI
Brescia: Papetti (1)
Sampdoria: Bereszynski (1)
DIFFIDATI
Brescia: Tonali
Sampdoria: Ferrari, Linetty, Murru, Tonelli