Home Sport Sport Genova

Bologna-Samp 2-1: sprofondo blucerchiato, Gabbiadini non basta

0
CONDIVIDI
Gabbiadini

Ancora una sconfitta per la Samp che non da seguito al pari con la Roma e cede 2-1 al Dall’Ara contro il Bologna.

Dopo un primo tempo equilibrato succede tutto nel secondo tempo.

Dopo appena tre minuti l’ex Genoa Palacio rompe l’equilibrio portando avanti i suoi.

Il Doria si butta in avanti e crea pericoli raggiungendo il pari al ‘19 con un tiro piazzato da fuori di Gabbiadini che segna il gol dell’ex.

Il vice di Mihajlovic getta nella mischia le punte per cerca di vincere e riesce nel suo intento ma con un difensore. Bani  sul secondo palo insacca una deviazione e condanna Ranieri al primo ko.

fc

Bologna-Sampdoria 2-1: tabellino
MARCATORI: 3′ s.t. Palacio, 19′ Gabbiadini, 33′ s.t. Bani.
BOLOGNA (4-3-3): Skorupski; M’Baye, Bani, Danilo, Krejci; Poli (dal 26′ s.t. Schouten), Dzemaili (dal 22′ s.t. Santander), Soriano; Skov Olsen (dal 9′ s.t. Orsolini), Palacio, Sansone. Allenatore: Mihajlovic.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Murillo, Colley, Murru; Leris (dal 1′ s.t. Depaoli), Vieira, Bertolacci (dal 1′ s.t. Ekdal), Jankto (dal 17′ s.t. Caprari); Gabbiadini, Quagliarella. A disposizione: Falcone, Avogadri, Augello, Chabot, Barreto, Bonazzoli, Rigoni, Ramírez, Ferrari. Allenatore: Ranieri.

ARBITRO: Doveri di Roma. Assistenti: Colarossi di Roma e Muto di Torre Annunziata. Quarto ufficiale: Abbattista di Molfetta. VAR: Rocchi di Firenze. AVAR: Bindoni di Venezia.

NOTE: ammoniti al 27′ s.t. Bereszynski, al 31′ s.t. Murru, al 38′ s.t. Schouten e al 41′ s.t. Colley; recupero 1′ p.t.