Home Politica Politica Genova

Bici e monopattini, Comune di Genova: rendere obbligatori casco e assicurazione

0
CONDIVIDI
Antonio Cassano e il monopattino allo Stadio del Nuoto di Albaro (foto d'archivio)

Oggi il consiglio comunale di Genova ha votato una mozione del centrodestra (Cassibba Carmelo, Fontana Lorella, Lauro Lilli, Mascia Mario) che invita il sindaco e la giunta “ad attivarsi attraverso l’Anci per cambiare le normative nazionali e prevedere l’obbligatorietà del casco e l’incentivo alla stipula di coperture assicurative per chi si muova sulle strade con biciclette, monopattini, hoverboard o altri mezzi compresi nella categoria della mobilità dolce”.

La mozione è stata approvata con 25 voti a favore: Chiamami Genova, Italia Viva, Fratelli d’Italia, Vince Genova, Lega Salvini Premier, Cambiamo.

Tredici gli astenuti: Lista Crivello, PD, M5S, Ubaldo Santi (Gruppo Misto).

Alcuni consiglieri sia dell’opposizione sia della maggioranza hanno espresso perplessità per l’eventuale obbligo di una forma di assicurazione sia perché costituirebbe una spesa aggiuntiva per il cittadino.

Accolto anche un ordine del giorno del consigliere di Fratelli d’Italia Alberto Campanella, che invita a introdurre la targa per questo tipo di mezzi.

Gli argomenti saranno presto affrontati in una commissione consiliare alla quale saranno invitate anche le associazioni.