Home Politica Politica Genova

Azione Frontale contro la ‘mercializzazione della donna’

0
CONDIVIDI
Azione Frontale contro la mercializzazione della donna

Il nucleo femminile di “Azione Frontale Maria Pasquinelli dice basta al mondo della comunicazione, per come trattano la figura della donna” e per questo motivo ha affisso uno striscione in città a Genova esponendo il proprio pensiero.

“Di fatto quest’ultimi – ha spiegato oggi la responsabile Marina Larosa – salvo rare eccezioni, umiliano e creano solamente uno stereotipo volgare della figura femminile, ritraendole solamente come elemento di attrazione nei programmi televisivi.

Il messaggio che entra nelle case di milioni di famiglie Italiane soprattutto rivolto a donne e ragazzine creano una falsa figura della donne all’interno della nostra società, visto che purtroppo al giorno d’oggi migliaia di ragazze inseguono quello stereotipo che la tv ci presenta.

Tutto questo ci fa concludere che oltre a svilire la funzione educativa, che invece dovrebbe avere questo potente mezzo di comunicazione, fa torto alle grandi donne reali, ai tanti passi compiuti da esse, e agli innumerevoli talenti femminili che si affermano nei vari campi”.