Home Cronaca Cronaca Genova

Avvistamenti cinghiali: gli avvisi su Telegram e l’ironia sui social

0
CONDIVIDI
Cinghiali in corso Italia a Genova (foto di repertorio)

Balla coi cinghiali”. Si potrebbe riassumere simpaticamente in questo modo la situazione che si è venuta a creare ieri in tarda serata, dalle 22 alle 23.30.

In pratica ci sono stati avvistamenti di cinghiali in varie parti della città, avvistamenti che sono stati comunicati dalla polizia locale sul canale Telegram del Comune di Genova.

Il primo alle 21.59 “Via Adamoli massima attenzione per cinghiali sulla carreggiata.”

Proprio in via Adamoli, venerdì nel tardo pomeriggio un  agente della polizia locale ed una volontaria, sono stati messi a dura prova con un cinghialotto, quasi domenistico, nell’aiuola sparti traffico di via Adamoli e il ponte Fleming.

Gli altri alert sono partiti dalle 23 per la presenza di cinghiali in corso Gastaldi. Qualche minuto dopo ecco arrivare un nuovo messaggio di attenzione per via Piacenza e via Bobbio: “massima attenzione per cinghiali sulla carreggiata”. L’ultimo alle 23.23 per la presenza di ungulati in via Albaro.

Durante tutti gli avivstamenti sono stati presenti gli agenti della polizia locale al fine di prevenire incidenti e spinger egli animali verso le zone boschive.

Naturalmente in tanti sui social non hanno perso l’occasione per fare ironia parlando “di invasione aliena organizzata”, “di pappardelle al sugo” di “brasato”, ma c’è anche chi ha fatto notare come sempre più spesso persone danno loro da mangiare, sia nel Bisagno, ma anche fuori, mettendo in pericolo soprattutto chi va in moto, ma anche i pedoni e gli animali stessi.