Home Politica Politica Genova

Assessore Garassino: un sistema Tutor anche sulla Guido Rossa entro il 2020

0
CONDIVIDI
Accesso via Guido Rossa (foto d'archivio)

Potrebbe essere pronto entro il 2020 un sistema “Tutor” in via Guido Rossa, la strada veloce che collega lungomare Canepa e il porto di Genova al casello dell’aeroporto.

A confermarlo all’agenzia Ansa, a margine della presentazione del Piano degli interventi sulla mobilità, è stato l’assessore comunale alla Sicurezza Stefano Garassino: “Dopo gli ottimi risultati del Tutor in Sopraelevata (dove funziona il sistema Celeritas, ndr) che ha ridotto praticamente a zero i mortali e ha abbassato drasticamente il numero degli incidenti, pensiamo a una soluzione analoga anche sulla Guido Rossa.

Questa è una strada ad alto traffico, con grande passaggio di camion e anche di scooter, che sono i soggetti più deboli. Per questo dobbiamo fare in modo che i mezzi vadano a una velocità che sia di tutta sicurezza.

Il progetto sta per essere ultimato. Poi dovrà andare al vaglio delle Commissioni e della Prefettura, ma se non ci saranno motivi ostativi, dovrebbe essere attivo entro il 2020”.