Home Consumatori Consumatori Italia

Artrosi e dolori alle articolazioni: conosciamoli meglio

0
CONDIVIDI
Artrosi e dolori alle articolazioni: conosciamoli meglio
Artrosi e dolori alle articolazioni: conosciamoli meglio

Un’articolazione è la parte del corpo in cui due o più ossa si incontrano per consentire il movimento. Ad eccezione dell’osso ioide nella gola, ogni osso del corpo si incontra con almeno un altro osso, formando un’articolazione. Maggiore è l’ampiezza di movimento consentita da un’articolazione, più elevato è il rischio di subire un infortunio.

Il dolore alle articolazioni è un disturbo molto comune e, molto spesso, è frutto di una patologia o di una lesione. Anche se l’artrosi è la principale causa di dolori articolari, questi disturbi possono essere collegati anche ad altri fattori.

L’artrosi e il dolore articolare

L’artrosi (o osteoartrosi) è un disturbo derivante dalla perdita del fisiologico equilibrio tra processi degradativi e processi riparativi nella cartilagine articolare. Questa patologia coinvolge più spesso le articolazioni maggiormente sottoposte ad usura e al carico del peso corporeo, come ad esempio le vertebre lombari e il ginocchio.

L’osteoartrosi colpisce circa il 10% della popolazione adulta, nonché il 50% delle persone che hanno superato i 60 anni e, in Italia, rappresenta circa il 73% delle malattie reumatologiche, interessando oltre 4 milioni di persone. Ad un esame radiologico, questa patologia è riscontrabile nell’80% delle persone di età superiore ai 50 anni, di cui circa un quarto delle quali presenta dolori articolari.

L’acido ialuronico, un alleato delle articolazioni

Uno tra i componenti principali dei tessuti connettivi dell’uomo e degli altri mammiferi, l’acido ialuronico è una sostanza naturale che si trova principalmente negli occhi e nelle articolazioni, svolgendo una funzione ammortizzante e lubrificante nelle articolazioni e in altri tessuti. Secondo diversi studi, l’acido ialuronico potrebbe influire sul modo in cui il corpo reagisce alle lesioni, contribuendo inoltre alla riduzione del gonfiore.

L’impiego di prodotti a base di N-Acetil glucosamina (come Movardol Forte di Leonardo Medica) può rivelarsi molto utile; infatti, questa sostanza interviene nel processo di sintesi dell’acido ialuronico.

Stimolando la produzione di acido ialuronico, la N-Acetil glucosamina (NAG) può infatti migliorare la viscosità del liquido sinoviale, un fondamentale componente delle articolazioni, contribuendo al mantenimento di livelli adeguati di lubrificazione.