Home Consumatori Consumatori Genova

Appalto servizio scuolabus, il Comune di Recco aderisce alla SUAR

0
CONDIVIDI
Appalto servizio scuolabus, il Comune Recco aderisce alla SUAR

Appalto servizio scuolabus, il Comune Recco aderisce alla SUAR. 

La Giunta Gandolfo ha deliberato di aderire alla procedura di gara centralizzata indetta dalla SUAR (Stazione Unica Appaltante Regionale). Servizio per l’affidamento del trasporto scolastico e di assistenza sugli scuolabus a favore degli alunni della scuola dell’infanzia e della scuola primaria. 

Allievi che frequentano i plessi di Recco, per gli anni scolastici dal 2022/2023 al 2025/2026. L’impegno di spesa presunta per l’attivazione del servizio è ripartita in: 119.748 euro per il 2022, 299.369 euro per il 2023 e 299.369 euro e per il 2024.

La competenza dei trasporti scolastici è dei Comuni ma la Regione ha avviato il bando di gara centralizzata per il servizio di trasporto scolastico come ente aggregatore per i Comuni del territorio con la SUAR. «Su tutti gli scuolabus sarà garantita la presenza di un assistente.

Con questo affidamento verrà mantenuto l’elevato livello di servizio, garantito in questi anni, con standard alti molto apprezzati dall’utenza». Commentano il sindaco Carlo Gandolfo e l’assessore alla pubblica istruzione Davide Manerba.  ABov

Davide Manerba, assessore alla pubblica istruzione