Home Cronaca Cronaca La Spezia

Albanese tornava a casa ubriaco e picchiava la moglie: condannato

0
CONDIVIDI

Ti ammazzo. Poi insulti, violenze e altre minacce. Un albanese 50enne, che spesso tornava a casa ubriaco e picchiava la moglie, ieri è stato condannato per maltrattamenti in famiglia dal Tribunale della Spezia a un anno e 4 mesi con la sospensione condizionale della pena.

Inoltre, dovrà pagare alla consorte una provvisionale di 10mila euro e per usufruire della condizionale dovrà versare metà della somma entro sei mesi.

La donna ha riferito anche che era stata afferrata con le mani al collo nel tentativo di strozzarla.