Home Hi-Tech Hi-Tech Italia

Al via l’app Immuni in Abruzzo, Liguria, Marche e Puglia

0
CONDIVIDI
L'App Immuni (schermate dello store)

Si partirà con la sperimentazione lunedì 8 giugno

L’app Immuni è ufficialmente disponibile sugli stores Google Play e su App Store.

L’applicazione potrà essere scaricata gratuitamente da tutti gli italiani sul proprio smartphone.

Solo nelle regioni in cui sarà attivo il test, Abruzzo, Liguria, Marche e Puglia, però, l’app sarà collegata, a partire da lunedì 8 giugno, al Sistema Sanitario Nazionale, nelle altre invece si dovrà attendere qualche giorno, la chiusura della sperimentazione.

Sperimentazione in Liguria, allarme per App Immuni: finta email fa scaricare ransomware

App Immuni in Liguria, presidente Piana e consiglieri leghisti: noi non la installeremo

App Immuni, Viale: liguri cavie di questo Governo che improvvisa? No grazie

“Dotarsi da adesso dell’app – hanno riferito i responsabili dei ministeri della Salute, Innovazione e della presidenza del Consiglio – permetterà di risalire ai contatti che possono aver esposto una persona al rischio di contagio. I servizi sanitari regionali potranno gradualmente attivare gli avvisi dell’app”.

L’app Immuni offre la possibilità di tracciare i contatti dei contagiati dal Covid-19 e aiuterà a rintracciare tutti i suoi contatti.

L’app una volta installata per farla funzionare basterà inserire pochi dati, come il proprio Comune di residenza, e il sistema funzionerà in automatico: saranno gli smartphone sui quali è presente l’App – quando si troveranno a una distanza inferiore a un metro – a scambiarsi dei codici generati automaticamente e in maniera anonima.

Dal Garante per la Privacy arriva il via libera. “Sulla base della valutazione d’impatto trasmessa dal ministero – spiega l’Autorità – il trattamento di dati personali effettuato nell’ambito del Sistema può essere considerato proporzionato, essendo state previste misure volte a garantire in misura sufficiente il rispetto dei diritti e le libertà degli interessati, che attenuano i rischi che potrebbero derivare da trattamento”.

Toti contro Salvini e la Lega: in Liguria sperimenteremo l’app Immuni