Home Economia Economia Genova

Al Blue Economy Summit 2019 partecipa anche il RINA

0
CONDIVIDI
Ugo Salerno, presidente ed Ad del RINA

Il RINA, società multinazionale attiva nella classificazione, test, ispezione, servizi di certificazione e consulenza ingegneristica, parteciperà al Blue Economy Summit 2019, che si terrà a Genova dal 13 al 15 maggio.

Il RINA, in particolre, sarà presente al Blue Economy Summit per contribuire alla discussione con il suo know how del settore marittimo, con uno sguardo attento alle opportunità offerte dalle innovazioni tecnologiche.

L’iniziativa sarà anche un utile tavolo di confronto per individuare nuove occasioni di sviluppo per Genova, città con cui RINA ha un rapporto speciale.

Si parlerà anche di temi di stretta attualità, come i rapporti commerciali tra Italia e Cina e la partecipazione dell’Italia alla Nuova Via della Seta.

A questo proposito, RINA porterà nel dibattito l’esperienza data dalla sua consolidata presenza nella Repubblica Popolare (la sede cinese, aperta nel 1997 a Shanghai, oggi è una parte fondamentale dell’azienda).

Il presidente e amministratore delegato di RINA, Ugo Salerno, sarà il chairman della sessione di apertura del Summit dal titolo “Genova, Capitale della Blue Economy” . Oggi, lunedì 13 maggio, inoltre, interverrà al panel “Le dinamiche economiche e marittime del Mediterraneo, tra Europa e Cina. Dove si colloca l’Italia e Genova e quali opportunità di sviluppo in una BRI a doppio senso di marcia?”, incentrata sull’attualissimo tema dei rapporti commerciali tra Italia-Cina e sugli scenari che potrebbero aprirsi con la partecipazione dell’Italia alla Belt and Road Initiative.