Home Spettacolo Spettacolo Genova

Aida arriva al Carlo Felice, un teatro popolare anche nei prezzi

0
CONDIVIDI
Il Teatro Carlo Felice di Genova

Domenica 2 dicembre, alle ore 19.00, il Teatro Carlo Felice inaugura la stagione lirica con Aida.

Lo spettacolo, dedicato alla memoria del Maestro Tullio Serafin nel centenario della nascita e a settant’anni dalla sua Aida genovese, viene proposto in un nuovo allestimento in cui la tradizione culturale della lirica italiana incontra l’animazione e il cinema.

La regia è firmata da Alfonso Antoniozzi; la direzione creativa dal punto di vista scenografico è realizzata da Monica Manganelli, con un immaginario egiziano futuristico irreale; l’animazione video segue i tempi di svolgimento e musicali e interagisce con le coreografie, creando atmosfere, effetti di animazione, tempeste di sabbia, giochi di fuoco che si sostituiranno ai tradizionali cambi scena.

Il cast è composto da nomi di spicco come quello della protagonista Svetla Vassileva, che debutterà nel ruolo e si alternerà con Maria Teresa Leva; Amneris  sarà interpretata da Judit Kutasi e Alessandra Volpe, Marco Berti e Amadi Lagha saranno Radamès.

La trama. Radamès è il capitano delle guardie egizie, Aida una schiava etiope: sono uniti dall’amore ma divisi dalla lotta fra i loro due popoli. Il potere cerca di soffocare il loro sentimento, loro resistono con fedeltà, onore e sincerità, ma al prezzo di una fine tra le più crudeli e commoventi dell’intera storia dell’opera lirica.

Celebre la “marcia trionfale”, che, nel secondo atto, celebra la vittoria degli egiziani sugli etiopi.Ma dietro lo sfarzo scenografico, i cori e le danze,la passione egittologica diffusa in Europa alla fine dell’800, c’è il riconoscimento della fragilità dell’amore, destinato a soccombere davanti alla forza bruta del potere.

Gli incontri collaterali che il Teatro Carlo Felice ha organizzato intorno all’evento, ad ingresso libero tranne la domenica:

Sabato 24 novembre  – ore 16.00. Auditorium E. Montale. Conferenza illustrativa “Aida, melodramma, colore, magia”

Domenica 25 novembre  – ore 11.00. Teatro Carlo Felice, Domenica in Musica Prova d’assieme di Aida

Lunedì 26 novembre  – ore 17.30. Libreria Feltrinelli;incontro con i protagonisti.

Lunedì 3 e 10 dicembre – dalle ore 9.00 alle ore 13.00. Visite guidate agli allestimenti dell’opera e lezioni didattiche di introduzioni riservate agli studenti organizzati in sede scolastica. Sono inoltre previsti incontri per gli studenti con il Cast creativo.

Il Teatro Carlo Felice popolare anche con i prezzi

Il Teatro Carlo Felice conferma di essere un Teatro popolare anche con i prezzi, tra i più bassi di tutte le Fondazioni lirico-sinfoniche.

La novità di questa stagione, oltre a quella di aver anticipato l’orario di inizio di opere e balletto alle ore 20.00, sta nell’offrire al pubblico una maggior possibilità di scelta di settori con prezzi differenti, per un Teatro davvero accessibile a tutte le tasche.

Per  esempio: per assistere alla prima di Aida, in scena dal 2 al 16 dicembre, sarà possibile acquistare un biglietto in primo settore a 100 euro ma si potrà anche spenderne soltanto 15 in balconata. Nelle repliche ci sono poi biglietti da un minimo di 10 euro ad un massimo di 80 euro, ciò vale anche per le successive rappresentazioni.

Anche per il Balletto i prezzi si confermano particolarmente vantaggiosi, da 10 a 71 euro. Per la Stagione sinfonica il prezzo unico è di 25 euro (40 euro solo per quattro concerti ) mentre i giovani pagheranno solo 10 o 15 euro.

E ancora, un’ora prima di ogni spettacolo, vengono messi in vendita un numero limitatato di last minute, con un risparmio del 30%.

Si rammenta che l’accordo con AMT permette di utilizzare il biglietto dello spettacolo serale, entro quattro ore dall’inizio, come tiket per tornare a casa in bus o metrò:gli orari delle linee più vicine al teatro compariranno su un monitor allestito nel foyer dello stesso.

L’abbonamento rimane sempre la soluzione più conveniente, offrendo un risparmio, a seconda del settore, dal 20% al 30%: possibile sottoscrivere fino al 2 dicembre.

Orario biglietteria: dalle ore 11.00 alle ore 18.00 dal martedì al venerdì e il sabato dalle ore 11.00 alle 16.00 e un’ora prima dello spettacolo

(010) – 591697 – 589329 fax (010) 5381335 e-mail biglietteria@carlofelice.it sito internet www.carlofelice.it.

E.P.