Home Cultura Cultura Savona

Ad Albenga premiazione per il direttore artistico Mario Mesiano

Al noto attore e presentatore è stata assegnata la prima edizione del "Cono di Latta"

0
CONDIVIDI
Un momento della premiazione

La prima edizione del premio “Cono di Latta” è andata al noto attore e direttore artistico del Teatro “Ambra” Mario Mesiano. La cerimonia di premiazione è stata soprattutto un vero e proprio show da parte del goliardico gruppo dei “Fieui di Caruggi”.

Il premio, che è stato ideato dai fratelli Bio, titolari della gelateria Opera in piazza San Francesco ad Albenga è andato meritatamente ad un sincero ed impegnato protagonista della cultura ingauna.

Il riconoscimento che ogni anno sarà destinato a chi ha dedicato tempo ed impegno per Albenga ed in particolare al suo straordinario centro storico, sembrava in questa prima edizione in procinto di essere assegnato agli inossidabili ragazzacci del gruppo dei “ Fieui di Caruggi”, ma all’ultimo momento a ricevere il prestigioso premio, realizzato dal maestro orafo Rodolfo Buffa, è stato invece Mario Mesiano, gestore del Teatro Ambra.

Mesiano era stato invitato in qualità di presentatore di questa prima edizione del premio.

“Dopo aver spiegato ai presenti – racconta Gino Rapa portavoce dei Fiuei di Caruggi- l’idea di Pino e Silvio Bio di dare un riconoscimento ad uno o più albenganesi che si spendono per la loro città, Mesiano era pronto ad annunciare la premiazione del nostro gruppo.

I Fieui di caruggi, complici della premiazione a sorpresa, si sono schierati in gruppo ed hanno finto di apprestarsi a ricevere il premio. Solo al momento della lettura delle motivazioni il segreto è stato svelato e Mario Mesiano, visibilmente stupito e soprattutto commosso, ha capito di essere lui il vincitore della prima edizione”.

Grandi e prolungati applausi da parte di tutti i presenti, anche loro sorpresi. I fratelli Bio hanno ringraziato i Fieui di caruggi per la loro preziosa complicità.

E’ quindi intervenuto il sindaco Riccardo Tomatis che ha ricordato come l’amministrazione comunale giudichi proficua la collaborazione pluriennale con il Teatro Ambra ed ha apprezzato lo spirito goliardico della cerimonia confermando la volontà del Comune di proseguire nella collaborazione con l’Ambra, superando le piccole incomprensioni che sono sorte tra il privato e il pubblico.

Generosità, coraggio ed intraprendenza sono le leve che hanno sempre mosso il noto attore albenganese Mario Mesiano ad impegnarsi in quello che i più attenti estimatori del valido artista considerano il suo primario obiettivo: il rilancio di una importante struttura culturale cittadina il Teatro Ambra.

Mesiano in questi anni ha portato ad Albenga decine di compagnie di alto livello e grandi artisti realizzando, con i limitati mezzi a disposizione, rassegne e spettacoli di qualità.

Attore di fama nazionale, valido presentatore, Mesiano è anche one man show di grande capacità e simpatia.

Affermato attore di teatro, reso famoso dalle popolari fictions “Vivere” e “Centovetrine”, da diversi anni, proprio per tenere viva la cultura teatrale nel comprensorio ingauno, si è impegnato nella direzione artistica del Teatro Ingaunia, attraverso la realizzazione di rassegne che hanno contribuito a portare ad Albenga personaggi di rilievo del mondo dello spettacolo e compagnie di valore.
CLAUDIO ALMANZI