Home Politica Politica Genova

A Genova in Corso Saffi nuovo striscione antagonista

0
CONDIVIDI
Stato Boia, scritte anarchiche facicata sede Rai a Genova

Un altro striscione antagonista è apparso nel pomeriggio di oggi in corso Aurelio Saffi nel quartiere di Genova Carignano.

Dopo quello di ieri dedicato a Lorenzo Orsetti, ucciso dall’Isis mentre combatteva a fianco delle milizie curde, oggi uno striscione dell’area antagonista è stato appeso sulle mura della parte terminale di via Saffi per invitare alla partecipazione della manifestazione che si terrà a Torino il prossimo 30 marzo.

“Libertà per chi lotta per la libertà. Il 30 marzo blocchiamo Torino” si legge sullo striscione. Il riferimento è per la manifestazione che si terrà a Torino sabato 30 marzo per lo scombero di un asilo cittadino occupato in via Alessandria.