Home Spettacolo Spettacolo Genova

A 18 anni vince il Premio Paganini: Kevin Zhu violinista numero uno

0
CONDIVIDI
Kevin Zhu, 18 anni

Kevin Zhu è il vincitore della 55ª edizione del Concorso Internazionale Premio Paganini 2018.

Ad assegnargli il prestigioso premio ieri sera al Teatro Carlo Felice è stata la giuria guidata dal direttore artistico Giuseppe Acquaviva, con la giuria presieduta da Sergey Krilov, e composta da Dmitri Berlinsky (vincitore del Premio Paganini nel 1985), Bin Huang (vincitrice del premio Paganini nel 1994), Heiner Madl, Svetlana Makarova, Daniel Smith e Anna Tifu che recentemente si è esibita al Teatro Carlo Felice suonando il Cannone in occasione del festival Paganini, realizzato in collaborazione con l’associazione culturale “Musica con le Ali”.

Ecco la classifica finale dei sei finalisti.

Primo classificato: Kevin Zhu (Stati Uniti, 27-11-2000)

Secondo classificato: Fedor Rudin (Francia, 21-07-1992)

Terzo classificato: Stephen Kim (Stati Uniti, 12-10-1995)

Quarto classificato: Yiliang Jiang (Cina, 30-06-1996)

Quinto classificato: Oleksandr Pushkarenko (Ucraina, 25-12-1989)

Sesto classificato: Luke Hsu (Stati Uniti, 24-07-1990).

Ieri sera sono stati assegnati inoltre i seguenti premi speciali.

Premio alla memoria del Sig. Stefano Fiorilla al vincitore del Premio Paganini: Kevin Zhu

Premio alla memoria del dott. Enrico Costa al concorrente finalista più giovane: Kevin Zhu

Premio alla memoria del Maestro Ruminelli al concorrente che ha ottenuto nella finale il maggior riconoscimento da parte del pubblico: Fedor Rudin

Premio dell’Associazione Culturale Musica con le Ali al concorrente semifinalista per la miglior esecuzione del brano contemporaneo commissionato al Maestro Riccardo Panfilli: Rennosuke Fukuda

Premio alla Memoria di Renato e Mariangiola De Barbieri offerto dall’omonima Associazione Culturale Benefica al concorrente semifinalista per la migliore esecuzione dei Capricci di Paganini: Kevin Zhu.

Kevin Zhu è nato il 27 novembre del 2000 in una famiglia cinese che risiede nel Maryland, si è formato al conservatorio di S. Francisco e alla Juilliard School con insegnanti di grande prestigio quali Itzhak Perlman e Li Lin, ha vinto nel 2012 il primo premio al concorso Jehudi Menhuin di Beijing e ha tenuto concerti in Usa, Austria, Russia, Cina, Inghilterra.