Home Cronaca Cronaca Genova

Vivo 4 Fit Albaro | Riapertura parziale il 3 ottobre

0
CONDIVIDI
Vivo 4 Fit Albaro | Riapertura parziale il 3 ottobre
L'entrata, per il momento chiusa, della Vivo 4 Fit e spa 4 fit

A dare la svolta l’incontro tra il gestore dell’Arena Albaro Village e i rappresentanti di un centinaio di iscritti

Sembra aprirsi uno spiraglio di luce, per la riapertura, almeno parziale, della Vivo 4 Fit di Albaro.

Parliamo della palestra, centro fitness, benessere e spa in essere presso l’Arena Albaro Village che risulta chiusa da un paio di mesi, malgrado conti numerosi iscritti e persone che hanno rinnovato l’abbonamento anche fino al 2025.

Sarebbero oltre 200 gli iscritti attivi alla struttura. C’è, chi ha agito singolarmente per fare valere i propri diritti, chi si è appoggiato a delle Associazioni di consumatori ed un folto gruppo composto da un centinaio di persone.

Vivo 4 Fit Albaro | Riapertura parziale il 3 ottobre
Vivo 4 Fit Albaro | Riapertura parziale il 3 ottobre

Ieri, nel pomeriggio di venerdì, c’è stato un incontro proprio tra tale gruppo di un centinaio di iscritti, rappresentati da Roberto Furnò e dagli avvocati Paola Crucè e Federica Bastianutti e il responsabile dell’Arena Albaro Village, Marco Pedrelli che ha in gestione dal Comune tutta la struttura di Albaro.

I tre, in rappresentanza del gruppo di iscritti, hanno fatto valere i propri diritti e ragioni. Precisando che era intenzione da parte loro, con ogni mezzo, anche con il coinvolgimento delle Istituzioni, andare fino in fondo alla situazione. Il tutto per ottenere il riconoscimento degli abbonamenti e la riapertura della struttura.

Pedrelli ha precisato di essere anche lui parte lesa in quanto ha affidato in locazione la struttura ad una società dalla quale vanta un cospicuo credito.

In ogni caso, per risolvere la faccenda, ha deciso di “metterci la faccia” e si è preso la responsabilità, non di quanto accaduto e causato dalla società affittuaria, ma riconoscendo in toto fino alla naturale scadenza, tutti gli abbonamenti e prevedendo la riapertura per il 3 ottobre.

Vivo 4 Fit Albaro | Riapertura parziale il 3 ottobre
L’entrata della Vivo 4 Fit e spa 4 fit

Vivo 4 Fit Albaro: una riapertura parziale

Si tratta, però, di una riapertura parziale. La parte acqua e spa, infatti, rimane chiusa per lavori di adeguamento e l’elevato costo dell’energia elettrica.

In pratica chi aveva l’abbonamento per la parte acqua (un buon 30%, 40%), al momento o converte quello che aveva in palestra e corsi, oppure deve attendere.

“Al fine di preservare l’interesse degli utenti tutti e dare continuità al servizio – spiega Pedrelli sulla pagina Facebook dell’Arena Albaro Village – abbiamo deciso di assumerci direttamente la gestione dell’attività, attraverso la Palestra Empire, attiva da oltre 15 anni in centro città, così da consentire a tutti i clienti della Vivo For Fit di poter usufruire degli abbonamenti attivi fino a scadenza e, contestualmente, mantenere disponibili i servizi fitness, anche per rinnovi o nuovi abbonamenti, a prezzi molto competitivi.

Non verranno riattivate la SPA e la Piscina a due corsie al piano inferiore fino a quando gli effetti della situazione energetica non saranno meno gravosi.”

“La Palestra – si legge ancora – riaprirà a far data dal 3 ottobre con la nuova insegna Palestra Empire Albaro e tutti i clienti con abbonamento ancora valido potranno portare la ricevuta fiscale di pagamento e così accedere alla palestra senza alcun esborso economico.”

La situazione attualmente sembra essere, ancora, provvisoria e complicata.

Pedrelli, secondo quanto ci spiega Roberto, “per la parte ‘acqua’ aspetterebbe di comprendere in toto la situazione dei vecchi affittuari che hanno restituito le chiavi. Conoscere i debiti presenti, per poi dare tutto in gestione, ad una realtà, sperando che anche i costi di energia scendano.”

“Interessante – ci spiega Roberto – potrebbe essere parlare con il gestore delle piscine, se è interessato a riassorbire gli abbonamenti di chi aveva la parte acqua. Sicuramente se ci fosse un interessamento delle Istituzioni per l’abbattimento dei costi di gestione al Pedrelli, ci potrebbe essere una riapertura totale della struttura.”

Gli altri potranno usufruire dei corsi e della sala pesi nella parte ammezzata.

Per il momento, quindi, la parte al piano terra ‘acqua e spa’ resta inattiva. La parte sopra dove c’era lo spinning ed un’altra sala, al momento resterebbe chiusa, mentre la parte degli spogliatoi al piano ammezzato, aperta.

Per quanto riguarda lo spinning, da quanto ci viene riferito, ci sarebbe stato un contatto con gli istruttori e probabilmente, si svolgerà in terrazza. L.B.