Home Cronaca Cronaca Savona

Violenza sessuale, marocchino palpeggia donna al supermercato. Poi danneggia auto: preso

0
CONDIVIDI
Palpeggiamento seno: violenza sessuale (foto di repertorio)

Un 29enne marocchino ieri sera è stato arrestato dai carabinieri di Albenga con le accuse di violenza sessuale e danneggiamenti.

Lo straniero è entrato in un supermercato e, visibilmente ubriaco, ha palpeggiato il seno di una donna.

Poi è uscito in strada, dove si è armato di un mattone e ha danneggiato almeno due auto parcheggiate in zona.

Sul posto sono intervenuti i militari che lo hanno arrestato.

Ora le indagini cercheranno di stabilire se il marocchino sia il responsabile di altri episodi di vandalismo avvenuti in città negli ultimi giorni e che avevano creato disagi e inquietudine tra diversi albenganesi.