Home Politica Politica Genova

Via Fieschi, scritte accanto a sede consiglio regionale: Salvini criminale e Toti bottegaio

0
CONDIVIDI
Ancora odio, scritte in via Fieschi: Salvini criminale e Toti bottegaio

“Salvini criminale” e “Toti bottegaio”.

Sono i testi delle nuove scritte comparse all’alba di oggi sui muri di via Fieschi, accanto alla sede dell’Assemblea Legislativa della Liguria. I vandali hanno probabilmente agito durante la notte.

Non è la prima volta che il ministro dell’Interno Matteo Salvini finisce nel mirino degli “haters” che vandalizzano i muri in città.

Anche il governatore ligure Giovanni Toti era stato attaccato con la stessa scritta a metà dello scorso gennaio.

Indagini in corso da parte degli investigatori della Digos per individuare i responsabili.

Compagnucci, è riuscita male. Toti: grazie per avermi paragonato a chi lavora con fatica

 

Scritta dei vandali in piazza Dante: Toti bottegaio