Home Sport Sport La Spezia

Verona-Spezia, Motta: dispiaciuto molto per i tifosi

0
CONDIVIDI

Giornata sfortunata per le Aquile e per mister Thiago Motta, che in conferenza stampa anlizza così il match.

“Nel primo tempo abbiamo subito gol che avremmo sicuramente potuto evitare, e nelle situazioni da gol che abbiamo creato non siamo riusciti a concludere, mentre il Verona è stato bravo a mettere la palla in rete. Questo è indice del fatto che dobbiamo migliorarci sia in zona offensiva che difensiva, ma soprattutto dobbiamo riuscire ad essere incisivi sulle ottime situazioni che riusciamo a creare. Se fossimo riusciti a segnare sulla prima azione che abbiamo creato sono sicuro che la partita sarebbe andata diversamente.

Di chi è la responsabilità di questo risultato? È mia, sono l’allenatore e mi assumo tutta la responsabilità dell’andamento del match, e sarà mio compito far sì che la squadra migliori e risollevare gli animi dei miei giocatori.

Abbiamo il rammarico di aver perso una partita in cui dovevamo credere molto di più, e quello che dobbiamo fare adesso è solo concentrarci sulla Salernitana, e questo devono farlo sia i ragazzi che rimarranno a Spezia durante la pausa, sia chi partirà per le nazionali, perché sappiamo che avrà un peso importante il prossimo match. In queste due settimane lavoreremo come abbiamo fatto fino ad oggi. Possiamo migliorare sicuramente sotto tanti aspetti, soprattutto per quanto riguarda quello psicologico.

Amian non era in ottime condizioni fisiche ma ha stretto i denti e ha dato tutto per la squadra. Mi ha dimostrato in queste settimane di essere un combattente, ha ben chiari gli obiettivi della squadra e conto molto su di lui per il resto della stagione.

Il cartellino rosso a Bastoni? E’ stato un momento isolato dopo una partita complicata. Conosco Simone ed ha sempre tenuto un comportamento esemplare, è un giocatore corretto e leale, che non ha la cattiveria di commettere un atto violento di proposito. Peccato per lui, soprattutto perché salterà il prossimo match.

Mi dispiace molto per i tifosi che sono venuti a Verona per vedere questo risultato, ma loro sanno che i giocatori hanno dato il massimo e lo faranno sempre, è per questo che sono così vicini alla squadra e noi apprezziamo molto il loro supporto.”