Home Cultura Cultura Savona

Una bella Festa degli Artisti a Garlenda

Ieri a Garlenda si è svolta la tradizionale Festa degli Artisti. La presidente dell' Associazione Amici nell'Arte ha presentato il programma 2020. Il pranzo degli auguri è stato ospitato da Don Mauro Marchiano nelle sale dell' Oratorio della Chiesa parrocchiale di Garlenda.

0
CONDIVIDI
Alcuni degli artisti presenti alla festa (Foto Daros)

SAVONA – Si sono incontrati ieri a pranzo i soci ed aderenti all’associazione artistica “ Amici nell’arte”, guidata dalla nota artista ligure Carmen Spigno. Il tradizionale pranzo sociale si è svolto nelle opere parrocchiali da Don Mauro Marchiano, Parroco di Garlenda ed a sua volta anche lui artista di valore, aderente al sodalizio che riunisce artisti non solo del Nord Italia, ma anche stranieri.

“Come è ormai consuetudine da alcuni anni- ci ha spiegato Carmen Spigno, presidente del gruppo artistico- il nostro Circolo propone prima di Natale un incontro per rinsaldare e promuovere l’amicizia e la collaborazione fra i soci, gli estimatori che ci seguono e i loro amici e parenti. Il pranzo sociale, organizzato con la formula porta e condividi, si è svolto nelle magnifiche cantine della Canonica di Garlenda. Ogni socio, o amico, ha contribuito al pranzo, portando un piatto di suo gradimento, che è stato condiviso con i commensali”.

Durante il pranzo la Spigno ha svelato anche le principali novità del sodalizio per il 2020: “Per l’anno prossimo abbiamo programmi ambiziosi. Contiamo di organizzare due mostre in Italia e due all’ estero. Per ora siamo ancora in una fase di studio, ma in Italia allestiremo sicuramente la nostra tradizionale collettiva in una location di prestigio che stiamo vagliando, l’altra speriamo di presentarla, o a Brescia, o a Varese. Un’ altra mostra collettiva la stiamo già organizzando in Romania, grazie al nostro socio Constantin Neacsu, che proprio durante queste feste natalizie si trova in quel Paese, per stabilire i contatti. Proseguiremo anche nel progetto che stiamo studiando da tempo per una mostra di artisti italiani in Guatemala”.

Alla fine c’è stato anche il tradizionale sorteggio per destinare le opere donate dagli artisti presenti a chi ha partecipato al pranzo.

Il Circolo Artistico culturale “Amici nell’ arte” è un gruppo di una quarantina di artisti, di dieci nazionalità diverse, che ogni anno organizzano mostre, incontri, corsi ed iniziative artistiche ed umanitarie. Fanno parte dell’ associazione pittori, scultori, ceramisti, scrittori, poeti, giornalisti, quilter e fotografi.

Al pranzo hanno preso parte, fra gli altri, Pietrina Cau, Mario Dabbene, Guro Hakensen, Mauro Marchiano, Caterina Massa, Pascal Mc Lee, Camelia Neacsu, Carmen Spigno e Paolo Vettori. Per coloro che volessero avere maggiori informazioni sull’ associazione e le sue iniziative è possibile visitare la pagina Facebook, o il sito amicinellarte.it che è già stato visto da più di 5 milioni e mezzo di visitatori.
CLAUDIO ALMANZI