Home Politica Politica Mondo

Trump: nostri osservatori non ammessi durante conteggio dei voti, mai successo

0
CONDIVIDI
I messaggi pubblicati stasera su Twitter da Donald Trump

Il presidente Usa Donald Trump, che secondo molti media americani dovrà lasciare la Casa Bianca perché sconfitto alle elezioni dal democratico Joe Biden, stasera ha annunciato battaglie legali sul conteggio dei voti.

Lunedì saranno depositate gli atti presso i vari tribunali degli Stati più contesi da democratici e repubblicani.

Secondo Trump, gli osservatori repubblicani sono stati lasciati fuori dai seggi durante il conteggio dei voti e non è stato permesso loro di vedere lo spoglio delle schede: “Mai successo prima. E’ una brutta cosa”.

“Ho vinto le elezioni di molto – ha spiegato Trump – ho preso 71 milioni di voti legali”.