Home Cronaca Cronaca Genova

Tre interventi consecutivi dell’elicottero dei VVF

0
CONDIVIDI
San Martino (foto d'archivio)

Ieri il reparto volo dei vigili del fuoco di Genova è stato attivato per tre interventi consecutivi che hanno richiesto quasi tre ore di volo. Attorno alle dodici e trenta il primo soccoro: una donna di cinquanta anni, stava percorrendo un sentiero, nella zona del santuario di Caravaggio, sul passo della Ruta, comune di Rapallo, quando è caduta procurandosi un trauma importante ad una gamba.

La lontananza dalle strade carrabili ha reso necessario l’utilizzo di Drago 65: sono stati calati gli elisoccorritori assieme al personale sanitario di bordo.

Una volta stabilizzata e verricellata a bordo, l’equipaggio ha deciso per un randez-vous con l’ambulanza all’elisuperficie di Rapallo.

Proprio all’elisuperficie c’è stato l’avvicendamento con il secondo intervento. La solita ambulanza che si sarebbe dovuta occupare del recupero della donna, ha portato in piazzola un altro ferito.

Infatti a causa di una caduta in moto sempre nel comune di Rapallo, è stato necessario trasportare un uomo con un trauma toracico all’ospedale San Martino di Genova.

In coda un altro intervento: tempo di fare il rifornimento carburante e l’equipaggio dell’elicottero dei Vigili del fuoco è  ripartito alla volta di San Remo, per un trasporto urgente verso l’ospedale San Martino di un paziente con una grave patologia.