Home Cronaca Cronaca Savona

Tragedia casa riposo Finale Ligure: un morto e 16 intossicati

0
CONDIVIDI
Tragedia casa riposo Finale Ligure: un morto e 16 intossicati

Tragedia questa notte in una casa di riposo di Finale Ligure, l’Rsa Ruffini. In via della Pineta si è sviluppato un incendio e un anziano di 77 anni è morto avvolto dalle fiamme. Altre 16 persone, ospiti della residenza sanitaria assistenziale, sono finite all’ospedale a causa di un’intossicazione prodotta dal fumo sprigionato dal rogo.

Risulta che siano rimasti lievemente intossicati anche 2 operatori della struttura per anziani.

Secondo una ricostruzione la tragedia sarebbe avvenuta intorno alle due. Le fiamme sarebbero partite da una stanza al quarto piano dell’edificio.

La prima ad accorgersi di quanto stava accadendo è stata un’infermiera della casa di riposo, che ha subito dato l’allarme.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco con squadre da Savona e Finale Ligure  e i sanitari del 118, che dopo aver spento le fiamme non hanno potuto fare altro che constatare la morte del pensionato.

I 16 anziani intossicati, le cui condizioni non risultano gravi, sono stati tutti trasportati agli ospedali San Paolo di Savona e Santa Corona di Pietra Ligure.

L’intero piano dell’edificio è stato fatto evacuare e gli ospiti sono stati trasferiti in un’altra ala dell’edificio.

Sul posto, poco prima dei vigili del fuoco, sono arrivati i carabinieri che hanno soccorso gli intossicati. Successivamente, gli anziani sono stati portati in braccio anche dai sanitari del 118 che li hanno trasferiti in zone sicure della struttura.

Carabinieri e VVF hanno avviato le indagini per comprendere l’esatta dinamica dei fatti. Tra le ipotesi al vaglio degli inquirenti anche quella di una sigaretta dimenticata accesa dalla vittima.