Home Cronaca Cronaca Genova

Sturla, atti osceni in spiaggia: 45enne genovese preso e denunciato dai carabinieri

0
CONDIVIDI
Carabinieri (foto d'archivio)

Ieri mattina a Sturla, presso il lungomare di via V Maggio, alcuni bagnanti hanno richiesto l’intervento dei carabinieri segnalando la presenza di “un maschio di mezz’età” intento a compiere atti osceni in spiaggia.

Sul posto sono tempestivamente intervenuti i militari di un equipaggio del nucleo Radiomobile che lo ha fermato e identificato in un 45enne genovese, già noto alle Forze dell’ordine.

Al termine degli accertamenti, il 45enne è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico, peraltro commessi in presenza di alcuni minori.