Home Cronaca Cronaca La Spezia

Spezzina 39enne trovata morta: probabile overdose. Con lei c’era un tunisino

0
CONDIVIDI
Eroina e siringa (foto di repertorio)

Gli agenti delle volanti della Polizia di Stato sono intervenute stamane presso un affittacamere di via Saponiera alla Spezia, dove dove è stato il cadavere di una donna spezzina di 39 anni.

Secondo i primi accertamenti, apparentemente la donna è morta per overdose da eroina. Con lei c’era un 37enne tunisino, che è stato interrogato dai poliziotti.

Sul posto sono intervenuti anche gli investigatori della Polizia Scientifica e della Squadra Mobile, oltre al medico legale.