Home Sport Sport La Spezia

Spezia-Livorno 2-0, dominio aquilotto al Picco

0
CONDIVIDI
Giuseppe Mastinu

Vittoria importante per lo Spezia che continua la risalita battendo per 2-0 il Livorno al Picco.

Vantaggio nel primo tempo per le Aquile che dominano fin dalle prime battute passando in vantaggio con Ragusa.

Il Livorno cerca la reazione ma sono i padroni di casa sempre padroni del gioco fino al ’29 della ripresa quando Giuseppe Mastinu raddoppia e chiude i conti.

fc

Il tabellino

SPEZIA (4-3-3): Scuffet; Ferrer, Capradossi, Erlic (34′ st Terzi), Marchizza; Maggiore, Bartolomei, Mastinu; Ragusa, Gudjohnsen (8′ st Gyasi), Bidaoui (23′ st F. Ricci). A disp. Krapikas, Barone, Vignali, Mora, Delano, Bastoni, Reinhart, Benedetti, Buffonge. All. Italiano.

LIVORNO (4-2-3-1): Plizzari; Del Prato, Gonnelli, Bogdan, Porcino; Agazzi 6 (20′ st Viviani), Luci; Marras, Rocca (26′ st Murilo), Marsura (33′ st Raicevic); Braken. A disp. M. Ricci, Zima, Di Gennaro, Rizzo, Pallecchi, Morganella, D’Angelo, Rizzo, Boben. All. Breda.

Arbitro: Sacchi di Macerata (assistenti Marchi di Bologna e Capaldo di Napoli; quarto uomo Baroni di Firenze).

Marcatori: 33′ pt Ragusa; 29′ st Mastinu.